I madwifi sono driver open source per schede di rete wireless atheros presenti in molti portatili e netbook. Tra le caratteristiche di questi driver c’è la possibilità di poter utilizzare il software Aircrack, il che lì ha resi molto popolari. Vediamo come installare questi driver in pochi semplici passi su un sistema Ubuntu Intrepid a 64bit.
Nota: la guida vale per schede di rete con chip Atheros AR242x. Per la compatibilità con altri tipi di schede controllare sul sito http://www.aircrack-ng.org/doku.php.

1. Scarichiamo nella nostra home l’ultima versione dei madwifi ad es. da qui:

http://www.mediafire.com/?bzdcbybimy3

o cerchiamola su google. Attualmente la versione più aggiornata è la madwifi-hal-0.10.5.6-r3861-20080903.tar.gz.

2. Scaricarichiamo e installiamo gli sharutils con:

# sudo apt-get -y install sharutils

Disinstalliamo se presente ndiswrapper.

Disattiviamo i driver attivi:
da Sistema -> Amministrazione -> Driver Hardware, disattivare “Support for Atheros … LAN card”

3. Riavviamo il sistema.

4. Entriamo nella cartella interessata:

# cd /home/sigma80/madwifi-hal-0.10.5.6-r3861-20080903.tar.gz

5. Decomprimiamo il pacchetto con questo comando:

# sudo tar -xzf madwifi-hal-0.10.5.6-r3861-20080903.tar.gz

6. ora entriamo nella cartella estratta:

# cd /home/sigma80/madwifi-hal-0.10.5.6-r3861-20080903

7. Ora possiamo procedere all’installazione dei driver:

# sudo make clean

8. quindi:

# sudo make

9. poi:

# sudo make install

10. e infine:

# sudo modprobe ath_pci

11. Inseriamo il modulo tra quelli previsti all’avvio del sistema:

sudo gedit /etc/modules

Nel file che si apre aggiungiamo se non presenti le righe:

ath_pci
ath_hal

12. Adesso da Sistema -> Amministrazione -> Driver Hardware riattiviamo “Support for Atheros … LAN card”.

13. Riavviamo il sistema.
Nel terminale digitiamo:

# iwconfig

fra le interfacce dovrebbe essere ora presente ath0:

lo        no wireless extensions.

eth0      no wireless extensions.

wifi0     no wireless extensions.

ath0      IEEE 802.11g  ESSID:”LiberoWiFi”  Nickname:””
Mode:Managed  Frequency:2.437 GHz  Access Point: 00:1E:58:C4:6B:50
Bit Rate:24 Mb/s   Tx-Power:16 dBm   Sensitivity=1/1
Retry:off   RTS thr:off   Fragment thr:off
Power Management:off
Link Quality=57/70  Signal level=-36 dBm  Noise level=-93 dBm
Rx invalid nwid:18847  Rx invalid crypt:0  Rx invalid frag:0
Tx excessive retries:0  Invalid misc:0   Missed beacon:0

Se non dovesse funzionare assicuriamoci che i moduli ath_pci e ath_hal non siano presenti nella blacklist con il comando:

# sudo gedit /etc/modprobe.d/blacklist

Se vogliamo che la nostra scheda sia in grado di fare il dump di tutti i pacchetti provenienti dalla rete, magari per usare software come Aircrack, allora dobbiamo applicare una patch prima dell’installazione. Per fare questo prima del punto 7 inviamo questi tre comandi:

Scarichiamo ed applichiamo la patch:

# wget http://patches.aircrack-ng.org/madwifi-ng-r3925.patch
# patch -N -p 0 -i madwifi-ng-r3925.patch
# ./scripts/madwifi-unload

Annunci