Nonostante la Rai si possa ormai equiparare a Mediaset per la qualità scadente dei suoi programmi, sono rimaste alcune trasmissioni più o meno interessanti. È vero però che queste spesso sono trasmesse nelle ore più scomode, ossia in tarda serata, la mattina presto o la domenica sera. Personalmente apprezzo il fatto che molte di queste sono fruibili in streaming sul portale della Rai ma è anche vero che mettersi davanti al monitor per due ore, nel caso per esempio si voglia seguire un reportage di Report, è abbastanza seccante. Allora vediamo come si può registrare un video in streaming in formato divx, fruibile così da qualsiasi lettore di casa.

Requisiti:
Ubuntu linux, Firefox, Mplayer, plugin per Firefox (Silverlight, Firebug)

Per cominciare installiamo il programma Mplayer selezionandolo da Synaptic oppure con il comando:

# sudo apt-get install mplayer

Adesso apriamo il browser di Firefox e installiamo il plugin Moonlight Preview 9 da questo link: Moonlight preview 9, scegliendo la versione adatta al nostro sistema. Riavviamo Firefox quando richiesto.
Nota: la preview si può considerare come una versione alpha. È comunque opportuno usare questa perchè la versione stabile non è attualmente in grado di riprodurre i video dal portale della rai.

I SOLUZIONE
Apriamo il browser all’indirizzo del video che ci interessa, ad esempio:

Che tempo che fa

In un punto qualsiasi della pagina clicchiamo col destro del mouse e dal menù a tendina selezioniamo “Visualizza sorgente pagina”. Si aprirà una finestra che ci mostrerà il codice sorgente html. All’interno della pagina è presente il link che rimanda al contenuto video. Per trovarlo sempre all’interno della pagina sorgente usiamo i tasti di scelta rapida control+f che ci aprirà il campo di ricerca alla base e scriviamo al suo interno “mediapolis”. Automaticamente nella pagina verrà selezionato il link che inizia per http://mediapolis…” e fa riferimento al file video che ci interessa.

Immagine sorgente pagina html

 

Copiamo per interno il nostro bel link fino alla chiusura delle virgolette. Apriamo il terminale e lanciamo il comando:

# sudo mplayer -playlist url_del_video -dumpstream -dumpfile che_tempo_che_fa.avi

dove url_del_video è il link che abbiamo appena estratto e che_tempo_che_fa.avi è il nome che assegnamo al nostro file finale.
Verranno fuori una serie di righe di cui l’ultima è “Stream not seekable!”.
Nonostante il messaggio poco rassicurante il video è già in fase di download quindi non chiudiamo il terminale finchè non otterremo il messaggio:

Core dumped Wink
Exiting… (End of file)

Ciò dipenderà ovviamente dalla grandezza del video, il che vuol dire che maggiore è la durata del video maggiore sarà il tempo per scaricarlo. Possiamo notare che il nostro video è già presente nella home con il nome che gli abbiamo assegnato.

II SOLUZIONE

Non sempre il video è facilmente rintracciabile all’interno del sorgente della pagina. In quel caso ci viene in aiuto il plugin Firebug. Per installarlo, una volta aperto il browser selezioniamo Strumenti -> Componenti aggiuntivi -> Esplora, nel campo di ricerca diamo il nome “firebug” e clicchiamo sulla lente per effettuare la ricerca. Al primo posto dovrebbe comparire il plugin che ci interessa. Clicchiamo su “Aggiungi a Firefox” e poi su “Installa”:

Immagine Firebug 1

Immagine Firebug 2

 

Fatto ciò dovremmo vedere all’angolo in basso a destra del browser uno scarafaggio. Abilitiamo Firebug cliccandoci sopra. Si aprirà una finestra alla base del browser. All’angolo in alto a sinistra vediamo che c’è di nuovo una scarafaggio e accanto un l’icona di un quadratino col cursore. Clicchiamoci sopra:

Immagine Firebug 3

 

Ora clicchiamo col sinistro al centro della finestra del video:

Immagine Firebug 4

 

Verrà selezionata una riga all’interno della finestra di Firebug con un + accanto. Esplodiamo la riga di codice e cerchiamo all’interno un link che inizia per http://mediapolis…”:

Immagine Firebug 5

 

Selezioniamo il link per intero fino alla virgola e mettiamolo da parte in un editor di testo.
Ora possiamo dare il comando:

# sudo mplayer -playlist url_del_video -dumpstream -dumpfile che_tempo_che_fa.avi

dove al posto di url_del_video metteremo il nostro link appena estratto e al posto di che_tempo_che_fa.avi il nome che vogliamo dare al file più l’estensione avi.

Annunci